RECUPERO ENERGETICO

Il risparmio energetico derivante dalla limitazione degli sprechi rientra a pieno titolo tra le strategie di sviluppo sostenibile: le norme in materia definiscono i risparmi consentiti da impianti di climatizzazione evoluti come "fonti di energia assimilate alle rinnovabili".

Il recuperatore di calore permette di riutilizzare l’energia dell’aria viziata prima che questa venga espulsa. Gli scambiatori entalpici a recupero "totale" permettono di conservare non solo il calore sensibile, ma anche quello latente contenuto nell’umidità dell’aria espulsa. Il risultato è una grande economia di esercizio che consente alti rendimenti, massima efficienza e notevoli risparmi. L’ampia gamma di accessori disponibile per tutti i modelli permette di adattarsi con semplicità alle più svariate esigenze impiantistiche.

CFR+


Le unità di rinnovo dell’aria delle serie CFR+ sono caratterizzate...

vedi

CFR-PHE+


Le unità di rinnovo dell’aria delle serie CFR-PHE+ sono...

vedi

CFR-HE+


La serie CFR-HE+ è costitita da unità ventilanti a doppio flusso...

vedi

CFR micro E


Recuperatore di calore entalpico statico con efficienza termica...

vedi

CFR+90


Le unità di rinnovo dell’aria delle serie CFR+90 sono caratterizzate...

vedi

CFR-90


Le unità di rinnovo dell’aria della serie CFR-90 sono caratterizzate...

vedi

CFR-90F


Le unità di rinnovo dell’aria delle serie CFR-90F sono caratterizzate...

vedi

CFR-HERS


Le unità di recupero calore CFR-HERS si propongono di soddisfare...

vedi

CFR-HERR


Le unità di recupero calore CFR-HERR si propongono di soddisfare...

vedi

CFR


Le unità di recupero CFR sono caratterizzate da ridotte dimensioni...

vedi

CFR+ V


Unità di recupero calore verticali in alluminio a flussi in controcorrente

vedi

CFR+90 V


Unità di recupero calore verticali in alluminio a flussi in controcorrente

vedi