RECUPERO TERMODINAMICO



Le nuove unità di recupero termodinamico sono caratterizzate dall’adozione di un doppio sistema di recupero dell’energia, altrimenti persa nella fase di espulsione dell’aria viziata estratta dagli ambienti: il primo, di tipo statico, mediante un recuperatore a flussi incrociati con piastre in alluminio, il secondo (in cascata al precedente), di tipo attivo, realizzato mediante circuito frigorifero reversibile a R410A. Questo consente, con un unico apparato indipendente, di soddisfare contemporaneamente al rinnovo dell’aria nel rispetto del comfort, all’abbattimento dei carichi termici ad essa associati ed al risparmio energetico, grazie all’elevatissima efficienza complessiva.

CFR-HP


Le unità di rinnovo dell’aria CFR-HP sono caratterizzate...

vedi

CFR-HPS


Unità ad aria primaria con recupero calore combinato a sistema...

vedi

CFR-HEXA


Le unità di trattamento dell’aria primaria HEXA sono contraddistinte...

vedi

CFR-HPW


Unità ad aria primaria con recupero calore entalpico combinato...

vedi

CFR-HPEI


Le unità di rinnovo dell’aria CFR-HPEI sono caratterizzate...

vedi